stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mattina o pomeriggio? A Mussomeli scoppia il caos sui funerali
LA POLEMICA

Mattina o pomeriggio? A Mussomeli scoppia il caos sui funerali

di

Di sera... con il morto. I funerali si celebrano troppo tardi e spesso le salme rischiano addirittura di restare fuori dal cimitero. E i custodi, per evitare che altro dispiacere si aggiunga al dolore per il lutto dei congiunti, sono costretti a continui strappi alla regola tenendo aperti i cancelli del camposanto oltre l'orario di chiusura invernale, fissato al momento per le 17. Ed il protrarsi delle esequie comporta, in questa fase di stagione caratterizzata da giornate cortissime, l'arrivo del feretro al calar della sera. Il carro funebre di sovente giunge in contrada Indovina all'imbrunire e gli operatori delle ditte di imprese funebri a volte sono obbligati a lasciare la cassa nella chiesa e poi a tumularla il giorno seguente, di mattina. Un rinvio che, inutile dire, non allevia il dolore dei familiari, anzi, lo acuisce.

Le imprese funebri non ci stanno più e scoppia la rivolta contro gli orari più da «happy hour» che da pranzo. A Mussomeli, per la cronaca, i funerali si celebrano solo di pomeriggio, e non prima delle 15,30. I parroci non sembrano per nulla inclini ad anticipare l'orario delle funzioni. Ed il caso, inevitabilmente, è approdato nelle stanze del municipio.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X