stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Blitz contro gli abusivi a Gela: sgomberata via Tevere
CONTROLLI

Blitz contro gli abusivi a Gela: sgomberata via Tevere

di
Momenti di tensione durante le operazioni. L’assessore D’Aleo: «Lo strumento più efficace per intervenire e garantire ordine»

GELA. Blitz della polizia municipale e dei carabinieri in via Tevere dove sono stati fatti sgomberare venditori abusivi di frutta e verdura. Ai commercianti è stata contestata l’occupazione di suolo pubblico. Alcuni di loro parlano di revoche delle autorizzazioni e rilascio di concessioni solo a collaboratori di giustizia. Accuse che non hanno impedito allo spiegamento interforze di elevare multe da 160 euro a ciascun abusivo.

Durante lo sgombero delle bancarelle si sono vissuti attimi di tensione, subito sedati dal consistente spiegamento di vigili urbani e militari dell’Arma. Soddisfazione per la riuscita dell’operazione è stata espressa dall’assessore alla Polizia municipale, Giuseppe D’Aleo, che preferisce parlare di repressione mirata al rispetto delle leggi e alla rivalutazione degli spazi pubblici occupati abusivamente. «È sicuramente un’attività che fa parte dei compiti istituzionali del corpo di polizia municipale – spiega l’assessore D’Aleo –. Da un anno a questa parte sono stati implementati questi controlli che rientrano nelle operazione di controllo di polizia con forze integrate. Ritengo che questo sia lo strumento più efficace per intervenire e garantire ordine e rispetto delle leggi».

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X