stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Test a Medicina, il Tar dà ragione a 12 studenti nisseni
IL RICORSO

Test a Medicina, il Tar dà ragione a 12 studenti nisseni

di

CALTANISSETTA. Una dozzina di studenti nisseni potrà immatricolarsi ai corsi di laurea magistrale in Medicina e chirurgia. Già dall’anno accademico in corso. Anche se non hanno superato il test d’ammissione dello scorso aprile. Con ordinanza cautelare emessa dal Tar Lazio-Roma, infatti, sono state accolte le loro richieste, avanzate attraverso un team di legali composto dagli avvocati Davide Middione e Vincenzo Ricotta del foro di Caltanissetta e Rocco Fasciana del foro di Gela.

Il quale ha assistito, e ottenuto lo stesso risultato, anche per un’altra dozzina di aspiranti a un posto per il corso di laurea a numero programmato in medicina e chirurgia per l’anno accademico 2014-2015 dell’agrigentino. Il Tar della Capitale ha accolto in toto le richieste avanzate dai ricorrenti, ordinando al Miur e alle Università coinvolte di immatricolare in sovrannumero gli studenti vincitori permettendone l'immediata frequenza delle lezioni.

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X