stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L’hashish nell’auto: 2 niscemesi ai «domiciliari»
POLIZIA

L’hashish nell’auto: 2 niscemesi ai «domiciliari»

di

NISCEMI. Arrestati in flagranza di reato due giovani niscemesi per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacente. Renato Imposa, 35 anni, pluripregiudicato per spaccio e reati contro il patrimonio e Gaetano Blanco, 21 anni, incensurato, sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato di Niscemi, diretti da Gabriele Presti, poiché trovati in possesso di un'ingente quantità di hashish.

Intorno alle 21 di sabato i due sono stati fermati dai poliziotti che effettuavano un posto di blocco durante un servizio disposto dal questore di Caltanissetta per la prevenzione e la repressione del traffico di sostanze stupefacenti, lungo la strada provinciale 11, all'altezza della rotonda all'ingresso di Niscemi. Gli agenti, dati i precedenti di Imposa, avevano il sospetto che i due nascondessero della droga all'interno della Lancia Y in uso a Blanco. Nel corso della perquisizione i poliziotti hanno ritrovato 2 panetti di hashish, per un totale di 145 grammi, e la somma di euro 100.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X