stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Colpi pistola contro portone, due arrestati a Gela
GIP

Colpi pistola contro portone, due arrestati a Gela

I due avrebbero esploso colpi di pistola, la sera del 3 aprile scorso, contro il portone dell'abitazione di Graziano Gaspare Romano, 23 anni

GELA. I carabinieri di Gela, in esecuzione di ordinanza dell'applicazione della misura cautelare della custodia in carcere emessa dal Gip hanno arrestato e Igland Bodinaku, 24 anni, albanese residente a Gela e Antonio Radicia, 29 anni, gelese, accusati, in concorso, di minaccia aggravata dall'uso di armi da sparo, esplosione di colpi di arma da fuoco in luogo pubblico e porto ed uso di arma da sparo in luogo pubblico. I due avrebbero esploso colpi di pistola, la sera del 3 aprile scorso, contro il portone dell'abitazione di Graziano Gaspare Romano, 23 anni. L'intimidazione è avvenuta dopo una lite tra Bodinaku e Romano. Quest'ultimo tre mesi dopo avrebbe tentato di uccidere con colpi di pistola Bodinaku e per questo è stato arrestato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X