stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lavori infiniti in via IV novembre, è protesta a Niscemi
IL CASO

Lavori infiniti in via IV novembre, è protesta a Niscemi

di

NISCEMI. Quello scavo lungo la via della movida, malamente ricoperto, da mesi rappresenta un oltraggio al decoro urbano della strada più cara ai niscemesi, quella che porta alla panoramica rotonda del belvedere. Da oltre tre mesi, quello sfregio, causato dai lavori eseguiti da una ditta privata, ha indignato i cittadini, che hanno visto deturpato il pavimento di Via IV Novembre, che negli anni scorsi è stato oggetto di un progetto esecutivo di riqualificazione urbana, elaborato dalla facoltà di Architettura dell'Università di Palermo, collegando questo tratto con la bella piazza barocco Vittorio Emanuele. Nonostante ciò, l'impresa che ha eseguito la posa di cavi sottotraccia, asportando parte del basolato lavico della pavimentazione, non ha ripristinato la pavimentazione, lasciandola in parte coperto da terriccio e in parte asfaltato con uno strato di bitume a freddo. Un lavoro maldestro che ha suscitato negli ultimi tre mesi tantissime proteste e critiche da parte della popolazione, che lo ha ritenuto come una vera e propria violazione del decoro urbano del luogo e del centro storico. Via IV Novembre, infatti, è il cuore della vita pubblica per la notevole e giornaliera affluenza di cittadini che passeggiano da piazza Vittorio Emanuele al Belvedere e viceversa, mentre nelle serate di ogni week-end si popola di diverse centinaia di giovani che vi trascorrono la notte, sostando nei bar e nei pub della zona.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X