stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Discariche abusive, sequestrati atti al Comune di Caltanissetta
AMBIENTE

Discariche abusive, sequestrati atti al Comune di Caltanissetta

di
L’inchiesta, conclusa nei giorni scorsi, ha riguardato quattro discariche, alcune delle quali esistenti in centro e nell’immediato hinterland

CALTANISSETTA. Crescono piccole e grandi discariche. Tutte abusive ovviamente. Le segnalazioni di cittadini indignati da questi siti nauseabondi hanno dato l'input ad una indagine della sezione Sanità e Ambiente della Procura che ha già portato al sequestro di documentazioni in alcuni uffici comunali.
L'indagine, conclusa nei giorni scorsi, ha riguardato quattro discariche, alcune delle quali esistenti in centro e nell'immediato hinterland. Una di queste è quella - ormai arcinota - in via Circonvallazione l'arteria che collegava, prima di franare, via Santo Spirito con contrada La Spia.

Il tratto iniziale è caratterizzato, in entrambi i lati, dalla massiccia presenza di rifiuti d'ogni genere, compresi serbatoi in eternit ed elettrodomestici. Uno scempio che si consuma da tempo in assenza totale di controlli e nonostante i ripetuti inviti a bonificare la zona. Le altre discariche monitorate dalle indagini sorgono nelle campagne di contrada "Grotticelli" e in via San Calogero, in pieno centro storico. Fra i casi all'esame della sezione Ambiente e Sanità quello di via San Calogero al rione Saccara ha del clamoroso.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X