stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gela, coltellate nella notte: tre feriti uno grave
CARABINIERI

Gela, coltellate nella notte: tre feriti uno grave

di
Una indagine, per tentare di fare luce e ricostruire la dinamica dei fatti, è stata avviata dai carabinieri del Reparto territoriale

GELA. La contesa per una giovane è sfociata in un duello rusticano. Tre persone sono state accoltellate. Una di queste, Fabio P. di 36 anni, è stata ferita da un fendente al petto. Dopo un intervento chirurgico effettuato la notte scorsa, i medici lo hanno ricoverato in un lettino del reparto di chirurgia. Le sue condizioni sono preoccupanti. Pare che fosse stato ferito dopo essere intervenuto nella rissa che avrebbe visto coinvolto suo nipote (P. A. le sue iniziali) di 25 anni.

Anch’esso ha fatto ricorso alle cure ospedaliere. I medici gli hanno riscontrato ferite lacero contuse, suturate con l’ausilio di alcuni punti, al labbro, alla testa e ad un dito della mano destra. La terza persona finita in ospedale è un ventisettenne (V. R. le sue iniziali). Ha riportato quattro ferite da taglio, le più evidenti alla testa, al volto e all’avambraccio. Questi ultimi due, dopo le cure, sono stati dimessi con prognosi di dieci giorni. Sulla dinamica della rissa indagano i carabinieri del locale reparto territoriale. Pare che il diverbio sia sfociato all’interno del locale notturno Tropico Med, sul lungomare Federico II di Svevia, e degenerato all’esterno.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X