stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sequestrata una piantagione di marijuana, denunciato un mazzarinese
CARABINIERI

Sequestrata una piantagione di marijuana, denunciato un mazzarinese

La droga se immessa sul mercato avrebbe fruttato circa 500.000 euro

MAZZARINO. I carabinieri della Stazione di Butera hanno denunciato un mazzarinese di 22 anni, per coltivazione di sostanze stupefacenti. Durante un servizio in contrada «San Giuliana» i militari hanno scoperto 240 piante, alte da 2 a 3 metri. Il terreno, di proprietà di un bracciante agricolo, era stato affittato dal giovane denunciato dai carabinieri, che lo curava personalmente. La droga se immessa sul mercato avrebbe fruttato circa 500.000 euro.

Nei giorni scorsi i carabinieri hanno arrestato un uomo di 29 anni per coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti. Nella propria abitazione, a Monreale, il giovane aveva realizzato una piantagione di marijuana, con 21 piante e 4 barattoli di vetro contenenti la stessa sostanza essiccata. Il 29enne si trova nel carcere di Pagliarelli, a Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X