stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scontro a Niscemi, muore forestale: Riesi è a lutto
INCIDENTI

Scontro a Niscemi, muore forestale: Riesi è a lutto

di
Salvatore Marino, 46 anni, è deceduto per le gravi ferite riportate nell’incidente stradale sulla Sp 12 nelle vicinanze di Niscemi

NISCEMI. Riesi è sconvolta e sotto shock per la tragica morte del quarantaseienne Salvatore Marino, l’operaio forestale deceduto per le gravi ferite riportate nell’incidente stradale sulla Sp 12 nelle vicinanze di Niscemi.

Una comunità già provata dalla prematura e recente scomparsa, per cause naturali, di altri due quarantenni. L’ennesimo dolore per un altro giovane figlio di Riesi strappato alla vita.
L’ennesima vittima di un incidente stradale, in una soleggiata e calda domenica di agosto.

Già, una domenica che per la famiglia dell’uomo si è trasformata in un’immane tragedia. Un gran lavoratore, un uomo sempre gentile, cordiale e cortese. Così viene descritto da tanti riesini che lo conoscevano. Un marito ed un padre premuroso, presente, esemplare, che amava in modo incondizionato la sua famiglia. La sua prematura scomparsa ha gettato nello sconforto più totale la moglie Laura Virzì e le due giovanissime figlie Nancy e Raissa, che adesso piangono quel marito e padre affettuoso. Un dolore lancinante per la perdita di un uomo mite e buono, molto amato dai suoi familiari e da tanti amici. La famiglia Marino è molto conosciuta e benvoluta a Riesi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X