stampa
Dimensione testo
COMUNE

Cattura dei cani randagi, prorogato il servizio a Caltanissetta

di
Il servizio è stato ora aggiudicato definitivamente alla ditta Ricara sino al prossimo mese di dicembre

CALTANISSETTA. Prorogato fino al mese di dicembre, con apposita determinazione dirigenziale, su disposizione dell’assessore all’Ambiente, il servizio che riguarda genericamente le spese di manutenzione, gestione e cattura dei cani randagi.
L’amministrazione ha impegnato sull’apposito capitolo nel bilancio 2015 la somma di 808.741,32 euro oltre iva, occorrente per l’espletamento del servizio per il periodo di 24 mesi a decorrere dal primo maggio 2015.
Il servizio è stato aggiudicato definitivamente alla ditta Ricara. Adesso l’amministrazione ha deciso di prorogare tale servizio fino al mese di dicembre impegnando pertanto la somma di 298 mila euro a partire dal mese di giugno. Per agevolare economicamente la lotta al randagismo alcuni consiglieri avevano proposto una consorzio tra comuni per abbattere i costi dei vari interventi che vanno dalla cattura dei cani alla microcippatura, alla sterilizzazione ed immissione dei randagi nel territorio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X