stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Spaccio e consumo di droga, minori nel mirino a Caltanissetta
IL CASO

Spaccio e consumo di droga, minori nel mirino a Caltanissetta

di

CALTANISSETTA. Due arrestati, dieci denunciati e cento grammi di droga sequestrati. In tutto nei primi venti giorni di novembre. I servizi antidroga della polizia ai quali il questore Bruno Megale ha dato un particolare impulso stanno facendo emergere uno spaccato preoccupante: l'età dei consumatori si sta abbassando vertiginosamente ed oggi, come è già accaduto, anche a 13 anni si comincia a fare uso di spinelli i cui costi unitari oscillano fra 2 e 5 euro.

Un mercato in grande espansione, dilagano hascisc e marijuana come è dimostrato dal rinvenimento e dal sequestro di roba detenuta o spacciata da giovanissimi. A parte un solo maggiorenne, gli arrestati o i deferiti (penalmente o amministrativamente) sono ragazzini, in larga parte studenti e di buona famiglia, che hanno già avuto approcci con la droga, sanno dove acquistarla e confezionarla. Con gli ultimissimi controlli condotti in ogni angolo della città e spesso nelle vicinanze di istituii superiori, la polizia ha voluto lanciare un messaggio forte e inequivocabile ai genitori invitati ad aprire gli occhi e a stare più attenti a comportamenti e frequentazioni dei figli. I

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X