stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Caltanissetta, i divieti non fermano "la sosta selvaggia"
PIAZZA GARIBALDI

Caltanissetta, i divieti non fermano "la sosta selvaggia"

di

CALTANISSETTA. Incessante e sistematico, a dispetto dei divieti, l'assedio delle auto a piazza Garibaldi sempre più vicina a trasformarsi in terra di nessuno. I controlli a ritmi incalzanti della polizia municipale "sollecitata" non solo dalla giunta comunale ma anche da cittadini comuni, non riescono a scoraggiare gli ormai tantissimi e indisciplinati automobilisti nisseni che si fanno beffe dei divieti bene evidenziati in tutto il perimetro della piazza.

Altro che "salotto buono" ieri mattina la zona era in preda al caos con decine di mezzi parcheggiati "a corona" attorno alla fontana del Tritone. Presente anche, ma esterno alla piazza, qualche ambulante di frutta a verdura con tanto di furgone, che non dava fastidio. Brutta, invece, la scena di piazza Garibaldi invasa dai veicoli.

All'arrivo di una pattuglia della polizia municipale come d'incanto dagli esercizi pubblici della piazza sono usciti i proprietari che hanno spostato i mezzi evitando in extremis le multe per divieto di sosta. Tutti hanno detto che si erano fermati solo qualche minuto, il tempo insomma di un caffè. Nello stesso punto appena martedì mattina, per la festività dell'Immacolata, la pattuglia annona aveva sanzionato dieci automobilisti e fatto spostare i furgoni di rigattieri e ambulanti di vario genere.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X