stampa
Dimensione testo
IL CASO

Flop del mercatino a Caltanissetta, ipotesi cambio di sede

di

CALTANISSETTA. Di flop in flop il mercatino settimanale ha iniziato il nuovo anno nel peggior dei modi. Assenze elevate - anche se ormai croniche - fra gli ambulanti, pochi visitatori, tempo che minacciava pioggia e caos nel piazzale antistante lo stadio (sede della rassegna) dove le strisce di terra mancano da tre anni.

La sezione annonaria della polizia annonaria ha censito presenti e assunti e poi fatto allontanare i parcheggiatori abusivi, in tutto una decina, che occupavano l'area del Palacannizzaro chiedendo il ticket agli utenti. L'ennesima - deludente - edizione di ieri ha ulteriormente alimentato le voci di un probabile trasferimento (o riposizionamento) al quale sta lavorando la giunta comunale. Sul tavolo degli amministratori vi sono varie opzioni, ma l'unica presa seriamente in considerazione resta quella di via Ferdinando I dove i posti disponibili sarebbero però meno della metà di quelli esistenti a Pian del Lago.

Ma si parla con insistenza del riposizionamento della bancarelle lungo l'asse della provinciale 5 (dallo stadio in poi) così come era stato deciso quattro anni fa nel corso di una conferenza di servizi con la partecipazione di associazioni di categoria, assessore alle attività produttive, vigili del fuoco, ufficio tecnico e azienda sanitaria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X