stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Piromani a Niscemi, distrutte cinque auto
VIGILI DEL FUOCO

Piromani a Niscemi, distrutte cinque auto

di

NISCEMI. Notte di fuoco in contrada Banco, nelle immediate vicinanze della periferia di Niscemi. Ignoti piromani hanno dato alle fiamme 5 autoveicoli del parco macchine di un' autofficina. Il bilancio del grave atto intimidatorio è abbastanza pesante: nel rogo sono andate distrutti tre autovetture e un furgoncino.

A essere presa di mira da parte degli anonimi autori dell' attentato intimidatorio è stata l' officina del meccanico Giuseppe Rizzo, un operaio molto noto in città per via della sua attività svolta in un capannone ubicato lungo la strada provinciale n.
11, che da Niscemi conduce al bivio Priolo. Tutto è iniziato attorno alle 22,30 di lunedì, quando la zona era completamente immersa nel buio, rischiarata soltanto dai fari di qualche macchina di passaggio. I piromani sono entrati in azione subito dopo aver scavalcato la recinzione dell' area dove sorge l' autofficina.ù

Una volta dentro, i malviventi hanno cosparso di liquido infiammabile i primi veicoli che gli sono capitati, appiccandovi il fuoco. Nel cortile dell' officina in quel momento era parcheggiata qualche decina di automezzi lasciati dai clienti per le riparazioni. Le fiamme si sono levate subito alte cominciando ad avvolgere le auto, alimentate dal liquido infiammabile e dal vento che spira spesso in quella zona.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X