stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il nipotino sul furgone e lui rubava: operaio è chiamato sotto processo a Caltanissetta
TRIBUNALE

Il nipotino sul furgone e lui rubava: operaio è chiamato sotto processo a Caltanissetta

di

CALTANISSETTA. L' aspetto un po' singolare della storia è che se ne sarebbe andato in giro a rubare portando con sé sul furgone il nipotino di undici anni.

E probabilmente il piccolo non capiva neanche cosa stesse facendo lo zio. Che invece - è la tesi accusatoria, ma anche lui in qualche modo ha poi ammesso aveva arraffato in strada un paio di transenne metalliche del Comune e un grande carrello, pure questo in metallo, di proprietà di un negozio.

Non certo un colpo grosso lo si può etichettare quello ora contestato al quarantenne Gabriele G. (assistito dall' avvocato Massimiliano Bellini) che oggi, al cospetto del giudice Valentina Amen ta, risponderà di furto aggravato. Quello per cui è stato preso sostanzialmente con le mani nel sacco dalla polizia e denunciato. Perché la refurtiva, quando una pattuglia lo ha incrociato e bloccato, era ancora nel vano posteriore del suo furgone.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X