stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Estorsione a un ex steward: tre condanne a Caltanissetta
TRIBUNALE

Estorsione a un ex steward: tre condanne a Caltanissetta

CALTANISSETTA. Il gup di Caltanissetta David Salvucci ha condannato tre persone per estorsione nei confronti di un ex steward della Ryanair, Vincenzo Falzone. Il giudice ha inflitto 5 anni e 6 mesi ad Antonino Ferraro, 58 anni, e 1 anno, 8 mesi e 20 giorni al collaboratore di giustizia Elia Di Gati, 26 anni, per il reato di estorsione, mentre 2 anni e 8 mesi sono stati inflitti per tentata estorsione a Eros Bruzzaniti, 28 anni.

La Procura nissena contestava a tutti e tre il reato di sequestro di persona a scopo di estorsione, tanto da chiedere 16 anni e 10 mesi ciascuno per Bruzzaniti e Ferraro e 3 anni e 8 mesi per il collaboratore Di Gati, visto il contributo dato alle indagini con le sue dichiarazioni. Il giudice ha però derubricato le accuse in estorsione e tentata estorsione.

Secondo la ricostruzione investigativa, i tre imputati, alla fine del 2009, avrebbero prelevato Falzone, mentre si trovava in casa di amici per una festa, e poi lo avrebbero picchiato e minacciato per farsi consegnare la somma, ammontante a circa 5 mila euro, che la Ryanair versò al giovane come trattamento di fine rapporto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X