stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Paziente si tolse la vita a Caltanissetta, condannato lo psichiatra
IN APPELLO

Paziente si tolse la vita a Caltanissetta, condannato lo psichiatra

di

CALTANISSETTA. Colpevole, ora come allora. Nulla di mutato nell’affermazione di responsabilità per un medico, è arrivata soltanto una riduzione sull’entità della provvisionale. Così s’è chiuso ieri in appello il processo a carico di un medico che avrebbe negato il ricovero a una paziente che da li a poco, per quel rifiuto, si sarebbe tolta la vita in casa sua.

Questa la tesi dell’accusa e che la Corte sembra avere condiviso, tanto da confermare la pena a carico dello psichiatria dell’ospedale «Maddalena» Raimondi», Francesco Salvatore Pagano che si ritrova ancora sul capo la condanna a 4 mesi per l’ipotesi di omicidio colposo e omissione per nesso causale provocato dalla condotta.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X