stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Discariche a cielo aperto, decine di segnalazioni a Caltanissetta
AMBIENTE

Discariche a cielo aperto, decine di segnalazioni a Caltanissetta

di

CALTANISSETTA. Sono esposti circostanziati quelli che alla spicciolata stanno arrivando alla polizia. Una raffica di segnalazioni per evidenziare il proliferare indiscriminato di piccole discariche contenenti rifiuti inquinanti. In esse si fa riferimento ai siti sorti recentemente nell'hinterland del capoluogo dove i controlli sono inesistenti e dove non esistono impianti videosorveglianza.

Da Pian del Lago a Santo Spirito - secondo gli esposti - il territorio è ormai punteggiato dalla presenza di sfabbricidi, amianto, materassi, mobili e da ultimo anche da vasche da bagno in gran quantità. «Gli esposti - ha dichiarato il comandante della polizia municipale - non passeranno inosservati. Riprenderemo i servizi anche su questo versante pur sapendo delle difficoltà che ci attendono. Scoprire gli autori di questi abbandoni, senza il supporto della videosorveglianza, è pressochè impossibile».

Sul proliferare delle cosiddette piccole discariche si sono accesi da tempi i riflettori della sezione di Pg «Ambiente e Sanità» dove pure vengono indirizzate segnalazioni da cittadini ormai stanchi di assistere al sistematico sfregio dell'ambiente. In ordine di tempo una delle ultime ad essere stata localizzata è quella quasi a contatto con il cimitero Angeli nel terreno antistante il secondo cancello laterale in via Castello di Pietrarossa.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X