stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Butera, 350 mila euro per i contratti di 15 precari
COMUNE

Butera, 350 mila euro per i contratti di 15 precari

di

BUTERA. Prorogato sino all'ultimo giorno dell'anno in corso il contratto, in scadenza oggi, a quindici precari in servizio al municipio. A deciderlo la giunta comunale, presieduta dal sindaco Luigi Casisi. La quale ha quantificato in più di 350 mila euro annui il costo complessivo dei quindici «Lsu», lavoratori socialmente utilim con contratto di lavoro a tempo determinato e part-time. Sei dei quali a ventiquattro ore settimanali; gli altri nove, invece, a diciotto ore settimanali.

Per un costo annuo complessivo, per questi ultimi pari a 135.804,68 euro; per i primi, invece, a 121.406,25 euro. La spesa, relativa ai restanti nove mesi dell'anno, sarà coperta con i fondi comunali già iscritti bilancio di previsione 2016, in fase di redazione. E, comunque, in attesa di ricevere i fondi a tal proposito stanziati dall'assessorato regionale alle autonomie locali e destinati ai comuni presso i quali prestano servizio lavoratori precari.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X