stampa
Dimensione testo
COMUNE

Serradifalco, i comunali in stato di agitazione

di

SERRADIFALCO. Gli ultimi tre stipendi dei comunali e la stabilizzazione dei precari attesa da anni tardano ad arrivare e i sindacati dichiarano «lo stato permanente di agitazione» dei dipendenti.

Nell' ambito della quale, Cgil, Cisl e Uil hanno organizzato, per martedì della prossima settimana, un sit-in di protesta davanti al municipio. Le due iniziative di lotta sono state formalmente comunicate a Prefettura e Questura di Caltanissetta e a Carabinieri, Polizia municipale, presidente del consiglio, assessori, capigruppo consiliari e segretario comunale di Serradifalco. Nella lettera, firmata da Gianfranco Di Maria e Giuseppe Barone (Cisl), Rosanna Moncada e Giuseppe Benfante Picogna (Cgil), Carmelo Centorbi e Raimondo Burgio (Uil), in merito alla soluzione di ricorre a un prestito, pari fino a tre mensilità arretrate, offerto dalla Banca del nisseno a un tasso annuo dell' 1 per cento, le organizzazioni sindacali si dicono «in assoluto disaccordo».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X