stampa
Dimensione testo
MALTEMPO

Primo temporale estivo, danni e disagi a Niscemi

di

NISCEMI. Allagamenti nelle zone basse della città, strade interrotte e danni alle colture a campo aperto: è il bilancio dei primi violenti temporali estivi abbattutisi nel territorio comunale dopo mesi di perdurante siccità. Il più violento è stato il nubifragio scoppiato a diverse riprese nel pomeriggio di venerdì, quando il cielo si è oscurato con nuvole cariche di pioggia, accompagnata da fulmini e tuoni.

La maggiore emergenza si è avuta nella parte nord -occidentale della periferia del paese, lungo la strada provinciale n. 12, in contrada "Quartarari". In questo punto, la Sp 12 - l' unica arteria che congiunge Niscemi con il resto della provincia nissena e che collega anche con la strada a scorrimento ve loce Catania -Gela - è rimasta interrotta a seguito di detriti e fango trasportati dalla violenza delle acque sulla carreggiata. Un autoarticolato e una vettura sono rimasti bloccati, non potendo procedere oltre a causa dell' interruzione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X