stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mussomeli, ascensori guasti: ospedale nel caos
SANITA'

Mussomeli, ascensori guasti: ospedale nel caos

di

MUSSOMELI. Ascensori guasti per il pubblico, fuori uso quelli ad uso interno per il personale, e così, «per trasportare i pazienti in barella dal Pronto soccorso ai piani viene utilizzato l' elevatore ad uso della cucina». Chi desidera raggiungere i reparti del «Longo» deve fare la fila per potere utilizzare uno dei due unici ascensori rimasti in funzione oppure armarsi di coraggio ed affrontare le scale.

Ma ha quasi dell' incredibile quello che accade al Pronto soccorso, «dove il montalettighe è guasto e i paramedici, nel caso dei ricoveri, sono costretti ad usare l' elevatore della cucina impiegato dagli inservienti per trasportare il vitto nelle varie unità del nosocomio».

A denunciare la condizione di grande difficoltà nel presidio ospedaliero mussomelese il consigliere comunale e componente della Commissione Sanità, Enzo Guadagnino. Guadagnino, un passato pure da sindacalista, è anche un dipendente del «Longo».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X