stampa
Dimensione testo
A NISCEMI

Simulano una rapina, denunciati due dipendenti di un'azienda

NISCEMI. Due dipendenti di una ditta sono stati denunciati dai carabinieri di Niscemi (Cl) per simulazione di reato. I due, di 34 e 45 anni della provincia di Catania, ieri si sono recati in caserma per denunciare di essere stati rapinati poco prima dell'incasso della giornata, circa 2.500 euro, mentre a bordo del furgone stavano percorrendo la provinciale che lambisce Niscemi.

Gli impiegati, del punto vendita all'interno di un centro commerciale catanese, hanno raccontato che ad agire sarebbero stati due malviventi a bordo di una moto.

Qualcosa non ha convinto i militari che si sono insospettiti e hanno perquisito il furgone trovando i 2.500 euro, il bottino della rapina simulata. Per i due è scattata la segnalazione all'autorità giudiziaria per simulazione di reato in concorso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X