stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Droga in cella per il convivente, arrestata a San Cataldo
CALTANISSETTA

Droga in cella per il convivente, arrestata a San Cataldo

di

CALTANISSETTA. In visita con la droga. Va a trovare il convivente in carcere e in regalo gli porta due stecchette di hashish. Ma la mossa, per quanto fulminea, non è passata inosservata agli agenti della Polizia penitenziaria che hanno sequestrato la droga e ammanettato la donna.

E così l' innamorata, da visitatrice di un penitenziario è diventata essa stessa ospite di una casa circondariale. Nei guai è finita una trentaduenne di Catania recatasi al carcere di San Cataldo per un colloquio con il convivente recluso. Un regalo insolito, un omaggio poco consueto da parte di una conoscente, in questa casa di una fidanzata nei confronti di una persona ospite di un penitenziario.

Ma la protagonista di questa vicenda non è stata di questo parere, anzi partendo da Catania avrà pensato di fare un regalo gradito al fidanzato. La donna era riuscita a occultare i due pezzi di "fumo" avvolgendoli nel cellophane. In tutto, l' intero "dono" consegnato all' innamorato è stato piuttosto significativo e dal peso complessivo di 18 grammi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X