stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gela, incendiata l'auto di un avvocato
INTIMIDAZIONE

Gela, incendiata l'auto di un avvocato

di

GELA. Gesto intimidatorio a Gela, nei confronti di un avvocato. Ignoti malviventi, nel cuore della notte, intorno alle 3.30 hanno incendiato l’auto dell’avvocato Giovanna Miceli.

L’utilitaria, una Fiat Panda, era parcheggiata in piazza Trento, nei pressi del lungomare. Sul posto è stato ritrovato un bidoncino di plastica contenente tracce di liquido infiammabile.

Tracce di benzina sono state rinvenute anche sulla Fiat 500 della figlia della vittima, Evita Lorefice, praticante in uno studio legale e collaboratrice di un quotidiano on line.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X