stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Niscemi, all'ospedale fermi gli interventi chirurgici
SANITA'

Niscemi, all'ospedale fermi gli interventi chirurgici

di

NISCEMI. Dopo la ventilata chiusura del pronto soccorso e la clamorosa protesta del primo cittadino che ha partecipato a un sit-in davanti al palazzo d' Orléans a Palermo, un' altra pesante tegola cade sulla sanità niscemese. Da ieri è stata sospesa a tempo indeterminato l' attività nella sala operatoria del Suor Cecilia Basarocco. Il motivo? La mancanza cronica di anestesisti. Erano stati programmati per ieri mattina alcuni interventi operatori di appendicite e colecistectomiasu pazienti ricoverati.

Ma i malati sono stati avvertiti che la seduta operatoria non si sarebbe effettuata a causa della mancanza del secondo anestesista. Lo specialista sarebbe dovuto arrivare da Gela, in missione a Niscemi dall' ospedale Vittorio Emanuele. Ma non è mai partito per gli impegni presso il nosocomio gelese. La notizia è stata comunicata alla stampa dai familiari dei ricoverati, allarmati del fatto che i loro parenti, già pronti per essere sottoposti all' operazione, sono stati informati dai medici che l' intervento doveva essere necessariamente rinviato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X