stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gela, ladri presi in una azienda agroalimenare
CRIMINALITA'

Gela, ladri presi in una azienda agroalimenare

di

GELA. Due gelesi sono stati sorpresi a rubare all' interno dell' azienda agro -alimentare Zappalà, in contrada Burgio. Si tratta di Salvatore Gravagna e Alessandro Piscopo, 34 anni, il primo; 41 anni, il secondo, entrambi con precedenti di polizia giudiziaria, i quali, alla vista degli agenti del locale Commissariato di polizia, diretto da Francesco Marino, hanno tentato una inutile fuga. I poliziotti dell' ufficio «Volanti», guidati da Laura Romano, sono riusciti a bloccarli e riconsegnare la refurtiva ai proprietari. I due noti soggetti sono stati rinchiusi nel carcere di contrada Balate, su disposizione del sostituto procuratore Lara Seccaccini.

Gli agenti sono intervenuti tempestivamente grazie ad una segnalazione anonima. All' arrivo delle «Pantere» i due erano ancora dentro i capannoni di proprietà del gruppo catanese Zappalà.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X