stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Migranti, intesa su accoglienza per i Cpia di Caltanissetta ed Enna
IL PROTOCOLLO

Migranti, intesa su accoglienza per i Cpia di Caltanissetta ed Enna

 CALTANISSETTA. Un protocollo d'intesa è stata firmato ieri pomeriggio a Caltanissetta al Centro provinciale istruzione degli adulti (Cpia) - che comprende anche la provincia di Enna - dai soggetti interessati all'accoglienza, istruzione e formazione degli stranieri.

L'iniziativa nasce dalla necessità di creare un raccordo operativo tra il Cpia e i centri di accoglienza per migranti, finalizzato alla individuazione dei bisogni formativi e all'attuazione dei processi di integrazione ed inclusione socio-lavorativa degli adulti stranieri. L'incontro, al quale sono invitati a partecipare i prefetti di Caltanissetta e di Enna, costituisce un ulteriore momento di socializzazione di conoscenze su risorse e opportunità formative a favore di adulti, anche migranti, che il Miur, attraverso i Cpia, mette a disposizione delle comunità.

Facendo riferimento alle esperienze del primo anno di lavoro del Cpia e degli esiti dei percorsi di formazione e di sperimentazione realizzati nel periodo giugno-settembre 2016, si procederà alla sottoscrizione dell'accordo di partenariato tra Cpia e soggetti che operano nel campo dell'accoglienza e dell'integrazione dei migranti. Verranno anche fornite informazioni specifiche sulle modalità di attuazione dei percorsi di apprendimento della lingua italiana rivolti ai migranti, previsti nell'ambito del progetto Fami finanziato dal Ministero dell'interno ed elaborato in collaborazione tra Ufficio scolastico regionale, assessorato alla Famiglia della Regione siciliana e Cpia dell'Isola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X