stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Caltanissetta, il crollo al cimitero: 20 cappelle tornano visitabili
DISAGI FINITI

Caltanissetta, il crollo al cimitero: 20 cappelle tornano visitabili

di

CALTANISSETTA. Venti cappelle gentilizie e oltre cento loculi di una società di mutuo soccorso del camposanto "Angeli" sono nuovamente visitabili. Finiscono i disagi per tantissimi nisseni impossibilitati ad avvicinarsi alle tombe dei propri cari sottostanti la rocca di Pietrarossa dalla quale nel tempo si sono staccati massi che hanno provocato anche il transennamento di una cospicua fetta della parte antica del cimitero.

Il Comune, con una spesa di 30mila euro, ha realizzato due ponteggi in ferro in grado di garantire il passaggio in tutta sicurezza dei visitatori. I cento loculi della società di mutuo soccorso erano stati interdetti da oltre un anno dopo che dal costone roccioso si erano staccate, in due circostanze e fortunatamente in ore notturne, grosse pietre finite sull' asfalto. Il problema si è ripresentato a metà ottobre quando dalla montagna sono rotolati a valle massi che hanno colpito lo spigolo di una cappella gentilizia privata.

Il Comune stavolta ha transennato un lungo tratto del vialone principale ed ha interdetto l' accesso ai visitatori suscitando le sacrosante proteste degli interessate.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X