stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca San Cataldo, sì alla proroga per l’assistenza sanitaria domiciliare
WELFARE

San Cataldo, sì alla proroga per l’assistenza sanitaria domiciliare

di
assistenza domiciliare, assistenza sanitaria, san cataldo, Caltanissetta, Cronaca
Comune di San Cataldo

SAN CATALDO. Il servizio di assistenza domiciliare denominato «Home Care Premium» rivolto a dipendenti e pensionati pubblici, congiunti e familiari di primo grado non autosufficienti, proseguirà fino al 30 giugno 2017.

Ad annunciarlo è stato l’assessore comunale ai Servizi sociali di San Cataldo, Salvatore Sberna. Il progetto è finanziato dall’Inps e dal marzo del 2015 viene attuato nei comuni del distretto socio-sanitario «D-11», con San Cataldo che è il Comune capofila e che conta circa il 90 per cento degli utenti.

A beneficiare del servizio sono stati circa 120 pazienti, cento dei quali vivono proprio di San Cataldo, ed i restanti nei vari comuni che fanno parte del distretto «D-11».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X