Riapre a Caltanissetta la via Salita Matteotti: la giunta invita i cittadini a brindare

di

CALTANISSETTA. Un brindisi fra amministratori e cittadini in corso Umberto per salutare la riapertura di via Salita Matteotti.

L’appuntamento è a mezzogiorno e ad offrire lo spumante saranno i titolari di bar di corso Umberto.

La via viene restituita al transito pedonale; per il museo di arte contemporanea nell’ex rifugio, previsto nel progetto complessivo, si dovranno aspettare altri mesi. Se ne riparlerà.

È significativo comunque che la strada viene finalmente riaperta a quasi due anni di distanza. Ad aggiudicarsi la gara che prevedeva un investimento di circa due milioni di euro era stata un’impresa della provincia e contemplava la realizzazione del museo nei locali dell'ex rifugio antiaereo poi trasformati in gabinetti pubblici e oggi definitamente chiusi. I lavori hanno anche riguardato la sede stradale e rientravamo in quello che viene definito "terzo Ambito" del progetto complessivo della Grande Piazza arricchito dalla presenza di palazzo Moncada. Il finanziamento, ottenuto dall’amministrazione sei anni addietro da parte della Regione rientrava nei fondi europei finalizzati alla valorizzazione delle identità culturali, delle risorse paesaggistiche ambientali per l'attrattiva turistica e lo sviluppo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X