stampa
Dimensione testo
COMUNE

Caltanissetta, polemiche sulle bancarelle nella Settimana Santa

di

CALTANISSETTA. Un dialogo fra sordi. Fra amministrazione comunale e ambulanti non c’è intesa sulla collocazione di bancarelle e friggitorie in occasione della prossima settimana.Settimana Santa. La volontà del Comune di collocare tutti i punti-vendita in tre aree del centro storico si scontra con la netta contrarietà espressa degli ambulanti i quali non intendono digerire quella che sarebbe una vera e propria rivoluzione.

«Non si possono decidere ad un mese dalla festa. È troppo tardi» ha rilevato Carmelo Milazzo presidente del Cidec il sindacato più forte fra gli ambulanti nonché assessore alle attività produttive nella prima giunta Messana. Ieri ai commercianti sono arrivate le lettere del Comune nella quale si evidenzia che l’assegnazione di spazi ai 35 ambulanti che avevano fatto richiesta già due mesi addietro viene sospesa in attesa dell’individuazione delle tre aree che dovrebbe essere ufficializzata da una determina sindacale.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X