stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Porto insabbiato di Gela, protestano gli operatori
IL CASO

Porto insabbiato di Gela, protestano gli operatori

di
Gela, porto, Caltanissetta, Cronaca
La protesta

GELA. Gli operatori portuali dicono “basta” alle promesse e ai proclami che arrivano puntualmente ad ogni campagna elettorale.

Puntano il dito contro la classe politica a tutti i livelli, dall’amministrazione comunale in carica alla deputazione nazionale e regionale passando ovviamente dal gelese Rosario Crocetta che siede alla presidenza della Regione.

Ieri un’altra protesta, l’ennesima e anche questa, in maniera pacifica. Una trentina di operatori portuali, si sono sistemati con delle sedie all’ingresso del porto rifugio, vietando l’accesso a chiunque. Un modo per far sentire la loro voce, per dire a tutti che senza porto non c’è lavoro.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X