stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Blitz della Polizia a Gela, un arresto e quattro denunce
SICUREZZA

Blitz della Polizia a Gela, un arresto e quattro denunce

di

GELA. Avrebbe maltrattato e picchiato la moglie e i suoi figli. Questa l’accusa dalla quale è chiamato a difendersi un 35enne di Gela (D.A.V.A. le sue iniziali), che è stato segnalato all’autorità giudiziaria per maltrattamenti in famiglia.

L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica dagli agenti del Commissariato di Gela. Le vittime, per impedire che l’uomo si scagliasse ancora contro di loro, sono state collocate in una struttura protetta. E sempre la polizia, con l’accusa anche questa volta di maltrattamenti in famiglia, ha arrestato un 48enne (C.S.). Il provvedimento è stato emesso dal Gip del Tribunale di Gela che ha anche disposto per il 48enne il ricovero presso una Comunità Terapeutica Assistita e il rispetto delle prescrizioni mediche per le cure del caso, poiché risulta affetto da grave psicosi.

Quattro persone invece, tutte gelesi, sono state segnalate, in circostanze diverse, per furto aggravato di energia elettrica. Gli inquirenti hanno scoperto il furto grazie alla collaborazione della società di gestione dell’energia elettrica.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X