stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Non è soddisfatto dell'acquisto e accoltella l'ambulante, un arresto a Gela

di
accoltellamento gela, Caltanissetta, Cronaca

GELA. Accoltella un venditore ambulante perché non è soddisfatto dell’acquisto di una pellicola protettiva per il cellulare. E’ accaduto a Gela sul lungomare Federico di Svevia. I carabinieri hanno arrestato R.R., un autotrasportatore di 60 anni, per tentato omicidio e porto abusivo di arma.

L’uomo ha improvvisamente estratto un’arma da taglio cercando ripetutamente di colpire al torace un venditore ambulante cingalese, di 28 anni, incensurato e regolare sul territorio nazionale. La vittima ha parato i colpi con il braccio. Un cittadino ha dato l’allarme di quanto stava accadendo al 112 dando le descrizioni dell’aggressore. I militari hanno individuato la persona in fuga e lo hanno arrestato.

Il venditore ambulante ferito è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale civile Vittorio Emanuele II. I medici hanno medicato le lesioni al braccio ed è stato giudicato guaribile in trenta giorni, venendo poi dimesso.

L’arma con la quale è stato colpito il venditore ambulante non è stata trovata. L’arrestato è stato portato nel carcere di Gela.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X