stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Donne vittime di violenza, l'associazione "Galatea Onlus" gestirà il "Centro di ascolto" nel Nisseno

Donne vittime di violenza, l'associazione "Galatea Onlus" gestirà il "Centro di ascolto" nel Nisseno

Sarà l’associazione "Galatea Onlus" a realizzare e gestire il "Centro di ascolto per donne vittime di violenza". La gara è stata aggiudicata venerdì.

Il servizio, come viene specificato in una nota, era necessario ed è stato sostenuto all’unanimità dai sindaci del Distretto Q8 (Caltanissetta, Resuttano, Sommatino, Delia, Santa Caterina, Riesi).

Il Centro di ascolto itinerante avrà il compito di fornire ascolto e accoglienza alla donna vittima di violenza, offrire consulenza legale gratuita e sostegno psicologico in un progetto personale di uscita dalla situazione di violenza e di superamenti della dipendenza psico-sociale dalla persona maltrattante.

La soluzione del problema, aggiunge la nota, è molto complessa, ma certamente bisogna partire da lontano, dall’educazione dei ragazzi e delle ragazze. Ogni uomo deve imparare anzitutto a riconoscere i propri sentimenti, anche quelli più negativi, e trovare modi sani per gestirli nella consapevolezza che questo è sempre possibile.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X