DA GDS IN EDICOLA

Acqua torbida a Caltanissetta, scatta il divieto di utilizzarla a fini potabili

Non è utilizzabile per fini potabili l’acqua che arriva nelle case dei nisseni. Il divieto temporaneo di utilizzo per scopi alimentari è contenuto in una ordinanza del sindaco Giovanni Ruvolo adottata a seguito di una nota del Sian dove veniva comunicato il superamento dei parametri di torbidità dell’acqua in ingresso al serbatoio San Giuliano.

L’acqua è quella che proviene dall’acquedotto Madonne est. Il sindaco ha contattato i dirigenti di Calatqua che hanno assicurato un intervento tempestivo e non è escluso che a breve la situazione torni alla normalità. Anche ieri ci sono stati prelievi di campioni ed esami si da parte di Caltaqua che del Sin.

Per tamponare la situazione Caltaqua ha messo a disposizione degli utenti due autobotti con acqua potabile posizionate in piazza Falcone-Borsellino e in piazza Mercato Grazia. Altro inconveniente analogo, ben presto superato, si era verificato due settimane fa.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X