NIENTE TRASFERIMENTO

Caltanissetta, le Vare rimangono nella chiesa di San Pio

di

Dai possessori delle Vare arriva una brusca frenata all'idea di realizzare una sala espositiva per i famosi gruppi in un'area confiscata alla mafia. L'idea è contemplata in una delibera varata dalla giunta che prevede la costruzione della sala espositiva in via Rochester a poca distanza comunque dalla parrocchia San Pio X dove i capolavori dei Biangardi sono ospitati.

Non sarebbe tanto la nuova location quanto il metodo seguito dall'amministrazione a fare insorgere i proprietari dei gruppi sacri. E il primo ad intervenire è stato Roberto Morgana presidente dell'associazione Giovedì Santo: «In una decisione così importante - ha spiegato Morgana - i diretti interessati, ovvero i proprietari delle Vare, non sono stati minimamente interpellati. Eppure ne abbiano titolo. Credo sarebbe stato più giusto avviare una collaborazione fra Comune e associazione per arrivare ad un soluzione condivisa. Diciamo no ad una idea calata dall'alto».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X