IL PROCESSO

Caltanissetta, la Cassazione: "Esiste il sistema Montante"
 

cassazione, processo, sistema montante, Caltanissetta, Cronaca
Antonello Montante

Non è una rete organizzata e non ci sarebbe stato un legame fra i reati. Questo si legge nelle motivazioni depositate dalla cassazione riguardante il ricorso degli imputati al processo al «Sistema Montante» accusati di associazione a delinquere.

Dichiarati inammissibili tutti i ricorsi per tutti i capi d'imputazione dei reati fine ed annullato con rinvio quello relativo all'associazione a delinquere. Nella conclusione della motivazione si legge che "l'esistenza di un “Sistema Montante” non è suscettibile di essere declinata unicamente in termini di associazione a delinquere, tanto meno nella forma onnicomprensiva che è propria dell'incolpazione al capo A, vi è dunque necessità che il giudice del rinvio fornisca risposta adeguata ai salti logici ovvero agli indistinti automatismi".

L'articolo nell'edizione di oggi del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X