DA GDS IN EDICOLA

Scippi, truffe e frodi fiscali: questi i reati in crescita nel Nisseno

di

Questa mattina al teatro Margherita la polizia di Stato ha celebrato il 167mo anniversario della fondazione. È stato illustrato il bilancio dell'attività svolta dalla polizia negli ultimi dodici mesi che hanno fatto segnare il calo di rapine, danneggiamenti; in aumento invece scippi e truffe e frodi informatiche. Gli arresti per associazione a delinquere sono stati 48 e 272 i chilogrammi di droga sequestrati.

Commentati e approfonditi, ieri, i dati di un anno di attività della Polizia di Stato in provincia. Le richieste pervenute alla sala operativa della Questura di Caltanissetta, attraverso il nuovo numero unico europeo 112, sono state 20.242 e hanno determinato 4.163 interventi delle volanti.

Rispetto ai dodici mesi precedenti sono stati denunciati 227 delitti in più (+15%): passando da1.251 a 1.478. Sono diminuiti: rapine 17 (-8,5%), reati a sfondo sessuale 2 (-66,7%), danneggiamenti mediante incendi 86 (-25,8%), borseggi 33 (-19,5%), furto di auto 157 (-11,8%) e furti di cicli e motocicli 38 (-71,2%). Invariate le estorsioni 12.

L’articolo nell’edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X