TRIBUNALE

A Gela e Niscemi lavori socialmente utili per i detenuti: sconteranno così la pena

Detenzione, Gela, Lavori socialmente utili, Niscemi, Caltanissetta, Cronaca
Il Tribunale di Gela

E' stato siglato un protocollo tra il Tribunale di Gela e i Comuni di Gela e Niscemi, che prevede che alcuni detenuti scontino la loro pena come impiegati comunali, per la durata di 5 anni. Una collaborazione che si intende del tutto gratuita e che permetterà a persone già condannate alla detenzione o a sanzioni pecuniarie, di espletare lavori socialmente utili non retribuiti come espiazioni delle pene inflitte.

Come si legge in un articolo di Salvatore Federico nel Giornale di Sicilia, i settori in cui i richiedenti di tale misura potranno essere utilizzati, in riparazione del danno arrecato alla comunità, sono diversi. Vanno dalla tutela del patrimonio ambientale alla salvaguardia del patrimonio boschivo, dalla prevenzione del randagismo degli animali alla manutenzione del decoro dei beni del patrimonio pubblico, compresi giardini e parchi.

L'articolo nell'edizione di oggi del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X