stampa
Dimensione testo
SITUAZIONE CRITICA

Rifiuti "selvaggi" a Caltanissetta, differenziata ferma al 50%

di

Pugno di ferro del Comune contro chi non effettua correttamente la raccolta differenziata. Martedì in città inizieranno i controlli congiunti di Polizia locale e Dusty (la società che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti). «Se sarà necessario - ha spiegato il comandante della Polizia locale Diego Peruga - svuoteremo i carrelli dai quali, attraverso un codice assegnato precedentemente sarà possibile risalire a quale stabile è stato assegnato. Le infrazioni saranno a carico dei condomini".

"Le multe ammonteranno a cinquanta euro". Tolleranza zero dunque per chi non osserva correttamente le ordinanze del sindaco in materia di conferimento dei rifiuti. "Stiamo riscontrando - aggiunge Peruga - che la gente non separa i rifiuti che finiscono questi nei cestelli dell'organico e questa mancata separazione hanno costi non indifferenti. Abbiamo già individuato le zone dove partiranno i controlli".

Caltanissetta, secondo il numero di multe elevate negli ultimi mesi, le zone dove sono state accertate molte infrazioni sono via Trigona della Floresta, via Amari, contrada Pescazzo, la parte finale della Zona Industriale.

L'articolo integrale nell'edizione di Caltanissetta del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X