GUARDIA DI FINANZA

Provocarono il fallimento della loro società: misura cautelare per 3 persone

Dalle prime ore di stamane i militari della Guardia di Finanza di Gela e agenti della Polizia Giudiziaria stanno eseguendo una misura cautelare nei confronti di tre persone accusate di aver provocato il fallimento di una loro società con la distrazione e dissipazione di beni attraverso un articolato sistema di acquisti e vendite ad altre aziende riconducibili allo stesso gruppo.

Il provvedimento è stato emesso dal Gip di Gela. Contestualmente si sta eseguendo un sequestro preventivo per equivalente di una società con sede a Vittoria (Ragusa). I dettagli dell'operazione saranno resi noti in una conferenza stampa in programma alle 11.30 nella Procura della Repubblica di Gela alla presenza del Procuratore, del sostituto procuratore titolare delle indagini, del comandante della Guardia di Finanza di Gela e del personale della Sezione di Polizia Giudiziaria del Tribunale gelese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X