stampa
Dimensione testo
UNITÀ CINOFILA

Caltanissetta, il cane «Ulla» scopre la droga nell'aiuola di un terrazzo

di
droga, unità cinofila, Riccardo Federico Ciulla, Caltanissetta, Cronaca

La droga era stata ben sistemata e nascosta all'interno di un'aiuola nella terrazza di casa. Lì è stata trovata grazie al fiuto del cane della polizia Ulla che, non appena ha sentito l'odore della sostanza stupefacente, si è messo a scavare freneticamente con le zampe nel terriccio attirando l'attenzione del suo conduttore e degli agenti che con lui erano intervenuti nella verifica antidroga.

Per detenzione di sostanze stupefacenti, con finalità di spaccio, è stato così arrestato Riccardo Federico Ciulla, 23 anni, nisseno, intercettato ieri dagli agenti della Squadra mobile mentre camminava per le strade del centro storico. Agenti che in quel momento stavano effettuando dei servizi di controllo straordinario del territorio, così come disposto dal questore di Caltanissetta Giovanni Signer, finalizzati alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti.

I poliziotti della Squadra mobile e una unità Cinofila della Questura di Palermo dopo aver fermato il giovane si sono recati con lui, nella sua abitazione, per procedere ad una perquisizione. La verifica ha dato esito positivo. Sono stati, infatti, rinvenuti e sequestrati 4,84 grammi di cocaina, 208,26 grammi di hashish, 0,4 grammi di marijuana, un bilancino di precisione perfettamente funzionante e la somma di 420,16, euro, di cui 380 euro in banconote e 40,16 euro in monete.

L'articolo completo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X