stampa
Dimensione testo
VIA PALAZZI

Attentati ad un bar di Gela, il sindaco fa visita ai gestori

attentati, Gela, Lucio Greco, Caltanissetta, Cronaca
Lucio Greco, sindaco di Gela

Il sindaco di Gela, Lucio Greco, si è recato stamani nel bar Lory di via Palazzi, bersaglio di 3 incendi dolosi in un anno, per portare la sua solidarietà personale, quella della giunta comunale e dell’intera città ai proprietari, i coniugi Loredana Antonuzzo, di 44 anni, e Orazio Baccano, di 50 anni, che gestiscono il locale.

Greco, sostenuto da una maggioranza composta da liste civiche più Pd e Forza Italia, ha detto che con questo gesto si intende "dimostrare la fermezza e la durezza dell’azione amministrativa contro la criminalità comune e organizzata, a conferma che anche la politica, quella seria, deve fare il proprio dovere fino in fondo ed essere vicina a coloro i quali con il loro lavoro fanno di Gela una città legale e operosa».

Il sindaco ha avuto parole di ringraziamento anche per la magistratura e le forze dell’ordine. Sabato scorso, all’indomani del terzo attentato incendiario, il personale medico e paramedico del vicino ospedale Vittorio Emanuele di Gela, ha voluto esprimere, a modo suo, solidarietà ai gestori del locale recandosi in massa a prendere «un caffè al bar Lory contro la violenza criminale». ANSA

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X