stampa
Dimensione testo
CALTANISSETTA

Esami negativi in ospedale, ha l'arresto cardiaco durante le dimissioni: salvato

salute, sanità, Caltanissetta, Cronaca

Una storia finita bene ma che per larghi tratti ha fatto temere il peggio. Protagonista un uomo di 42 anni che, giunto al pronto soccorso del Sant'Elia di Caltanissetta con dolori al braccio sinistro e alla scapola, gli è stato assegnato un codice verde.

Una volta fatta la visita, due elettrocardiogrammi e l'esame degli enzimi, risultati negativi, stava per essere dimesso quando ha avuto improvvisamente un arresto cardiaco. Oltre trenta minuti di paura per il quarantaduenne che non dava alcun segno di vita. Improvvisamente, si è ripreso ed è tornato a respirare autonomamente.

Trasferito in Emodinamica, gli è stato praticato un intervento di angioplastica. "Nessuno ormai ci credeva più - ha detto il medico di turno del pronto soccorso Sebastiano Nocilla -. Vederlo ritornare in vita è stata una gioia immensa".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X