stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Finge un furto in casa, denunciato a Caltanissetta
POLIZIA

Finge un furto in casa, denunciato a Caltanissetta

di

Finge un furto in casa ma si tratta di un espediente per cacciare l'inquilino indesiderato. Un nisseno di 30 anni, nella tarda serata di ieri, ha chiamato il numero di emergenza delle forze dell’ordine denunciando la presenza di un ladro presso all'interno della propria abitazione.

Gli agenti, una volta giunti sul posto, hanno trovato anche un'altra persona, un 29enne, che ha a sua volta riferito di essere l'inquilino dell'appartamento e che il proprietario, il 30enne si è introdotto nell'abitazione e ha lanciato mobili ed effetti personali dalla finestra.

In un primo momento il proprietario dell'appartamento ha negato i fatti dichiarando di non conoscere quell'uomo, ma messo alle strette, ha dichiarato di di essere stato lui, poco prima a chiamare la polizia, ad introdursi nell’abitazione e di averla liberata dagli effetti dell’affittuario, simulando poi l’effrazione della porta d’ingresso, spezzando la chiave all’interno della toppa. Tutto ciò, verosimilmente, nel maldestro tentativo di liberarsi dell’inquilino non più desiderato.

Il 30enne è stato quindi denunciato dai poliziotti della sezione alla procura per i reati di simulazione di reato e procurato allarme all’autorità.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X