stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Processo Saguto, manca un giudice: udienza slitta all'11 febbraio
CALTANISSETTA

Processo Saguto, manca un giudice: udienza slitta all'11 febbraio

processo saguto, Silvana Saguto, Caltanissetta, Cronaca
Silvana Saguto

Rinviata all’11 febbraio dal presidente Andrea Catalano l’udienza, prevista per questa mattina, del processo sul Sistema Saguto, a causa dell’assenza di un giudice. Giorno 17 invece sarà la volta delle richieste dei Pm Maurizio Bonaccorso e Claudia Pasciuti.

Quindici gli imputati del processo. Sotto accusa, oltre a Silvana Saguto, ex presidente della sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Palermo, ci sono il padre del magistrato, Vittorio Saguto, il marito Lorenzo Caramma e il figlio Emanuele, gli amministratori giudiziari Gaetano Cappellano Seminara, Walter Virga, Aulo Gigante e Nicola Santangelo, il colonnello della Dia Rosolino Nasca, i docenti universitari Roberto Di Maria e Carmelo Provenzano, la moglie e la collaboratrice di Provenzano, Maria Ingrao e Calogera Manta, l’ex prefetto di Palermo Francesca Cannizzo, l’ex giudice della sezione misure di prevenzione Lorenzo Chiaramonte.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X