stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pensionata muore all'ospizio a Caltanissetta, per i pm era in stato di abbandono
LE INDAGINI

Pensionata muore all'ospizio a Caltanissetta, per i pm era in stato di abbandono

anziani, Caltanissetta, Cronaca
Il palazzo di viale della Regione a Caltanissetta dove ha sede la casa di riposo

Sette persone, tutte nissene, a giudizio per la morte di un'anziana all'interno della casa di riposo «Giovanni Paolo II» di Caltanissetta. Sono 5 operatori della struttura, Ivano Arnone, Giorgio Nitro, Josephina Naro, Antonio Anzalone e Alessandra Ferrara, un badante, Fabio Natale, e un'altra donna, Giuseppina La Placa, che si sarebbe dovuta prendere cura dell'anziana e che avrebbe ereditato un immobile a Caltanissetta.

Sono stati tirati in ballo, così come riporta Vincenzo Falci in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, per abbandono d'incapace mentre Natale è stato chiamato in causa anche per circonvenzione d'incapace. La donna, prima della morte, sarebbe stata abbandonata a se stessa, incapace di provvedere alle sue necessità basilari, ed era poi stata affidata a una casa di riposo piuttosto che a un centro di cura nonostante le gravi condizioni di salute.

L'articolo completo sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X